LORO CHI?

  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 907.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_boolean_operator::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_boolean_operator.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
Titolo Originale: Loro chi?
Paese: ITALIA
Anno: 2015
Regia: Francesco Miccichè, Fabio Bonifacci
Sceneggiatura: Fabio Bonifacci
Produzione: PICOMEDIA, WARNER BROS. ENTERTAINMENT ITALIA
Durata: 95
Interpreti: Marco Giallini, Edoardo Leo, Catrinel Marlon, Bor Lisa

Un caleidoscopio di false identità, inganni, truffe, tante maschere e pochi volti, sempre i soliti, sempre i loro, ma “Loro chi? “, quesito che dà il titolo al nuovo film di Francesco Miccichè e Fabio Bonifacci, “Loro chi?” è anche il titolo del manoscritto che il protagonista David, con un un sotterfugio, propone ad un editore per venderne i diritti e poter fuggire via, lontano da una storia che vuole dimenticare, una storia che ci viene raccontata dalle pagine di quel libro che lo stesso David legge ad alta voce. Le parole che descrivono la sua paradossale vicenda prendono corpo e vita, e così l’uomo, con un passato da giornalista e il sogno di diventare scrittore, si ritrova a gestire la comunicazione di una importante azienda nel nord Italia. Finalmente la sua occasione sembra arrivata: dovrà presentare un brevetto rivoluzionario che gli garantirà la gloria e l'apprezzamento inseguiti da sempre. Ma in una sola notte l'incontro con Marcello, un abile truffatore aiutato da due avvenenti socie, cambierà il corso della sua vita. David perde tutto: fidanzata, casa e lavoro. Per recuperare e’ deciso a vendicarsi, ma si troverà invischiato nella vita del truffatore…

Valutazioni
Valori/Disvalori Educativi 
 
Nulla è completamente, chiaro, nulla è mai definito, né nei personaggi né nelle situazioni. In questo relativismo dominante vincono solo i più furbi
Pubblico 
Adolescenti
Alcune scene sensuali, turpiloquio
Giudizio Artistico 
 
Marco Giallini ed Edoardo Leo dimostrano ancora una volta tutta la loro verve comica, il loro eclettismo. Miccichè e Bonifacci danno vita a una regia scoppiettante e dinamica

Marcello e’ un uomo che vive di inganni, di false identità, imbroglia, ruba, però lo fa con grande abilità, senza creare apparentemente dolori, senza violenza o danni. È un compositore della realtà, crea nella realtà quelle storie che David vorrebbe scrivere sulle pagine bianche dei suoi romanzi. Sovvertendo la legge e i principi morali, l’uomo regala emozioni, che seppur finte e create a tavolino, sono sempre vere per chi le prova. È come se truffando riuscisse comunque a donare felicità e a realizzare i sogni della persona a cui sottrae qualcosa.

Così David, affascinato dallo scrittore di storie reali, desiste dai suoi intenti di vendetta e decide di seguirlo, diventando una sorta di suo allievo. David che da sempre e’ stato un uomo debole, incapace di imporsi, di lottare per ottenere ciò che gli spetta e ha sempre sognato, decide che è arrivato il momento di agire, e chiede a Marcello di mettere in atto un piano ai danni dell’azienda per la quale lavorava, per prendersi la sua personale rivalsa, e anche un bel quantitativo di denaro. Il truffatore accetta, e i due, con l’aiuto delle solite socie, danno il via ad una farsa che, tra scambi di ruoli, falsi poliziotti, gag, divertenti intrighi, battute e travestimenti, porterà a raggiungere l’obiettivo prefissato. Ma nulla è come sembra..

Loro Chi?” è un film divertente e ben fatto che rimanda alle commedie all’italiana di Monicelli e Risi; non a caso i due protagonisti ricordano Gassman e Trintignant del celebre” Il sorpasso”. Marcello / Giallini a bordo della sua Maserati, rigorosamente rubata,  ricorda Bruno / Gassman che,  a bordo della sua Lancia Sport  compressa, con il suo carisma, trascina con se l’insicuro  Roberto  che ha molto dell’ingenuo David.

Marco Giallini ed Edoardo Leo, protagonisti indiscussi, sebben affiancati da altri personaggi caratteristici, dimostrano ancora una volta tutta la loro verve comica, il loro eclettismo, affermandosi come una coppia che riesce, convince, diverte e affascina.

Miccichè e Bonifacci danno vita a una regia scoppiettante, dinamica, grazie ad un montaggio veloce, tipico dei road movie, e a una sceneggiatura ricca, imprevedibile, coinvolgente, divertente, che va a costruire un film in cui si ride tanto, ma è una risata che lascia l’amaro in bocca. È presente una comicità mai fine a se stessa, una comicità che stupisce, fa riflettere e pone degli interrogativi nella mente degli spettatori. A partire dai personaggi, mai completamente negativi anche se sovvertono la legge, per arrivare alle situazioni, mai completamente chiare e definite. Una realtà in cui tutti illudono tutti, tutti ingannano tutti, discernere la verità diventa difficile, se non impossibile. Forse allora la domanda “Loro chi?” rimarrà sempre senza risposta, anche dopo il finale.

Autore: Maresa Palmacci


Share |