Newsletter Principale

Questa newsletter contiene tutti gli indirizzi email degli iscritti.

settimana del 21 ottobre 2018

Inviato da Franco Olearo il Gio, 10/18/2018 - 10:25

FamilyOscar 2018

Se cliccate sul banner FamilyOscar, in alto nella pagina principale, trovate la lista dei migliori FilmOro e FilmVerdi della stagione 2017-2018.  Votate il vostro preferito! Avete quattro settimane di tempo.

Soldado

Questo sequel del film Il sicario, sui cartelli della droga messicana e del traffico di esseri umani verso il confine con gli Stati Uniti, è meno cruento del precedente e beneficia della firma del nostro regista Stefano Sollima, esperto nello sviluppo di action movie dal mitra facile (Suburra Gomorra). Ben realizzato nel suo genere, non trascura di approfondire la crisi di coscienza di chi vede ancora un risvolto umano nello sporco lavoro (non importa se dalla parte dei delinquenti o dei poliziotti) che è costretto a svolgere

22 July

Questo film programmato sulla piattaforma Netflix ricostruisce con grande rigore i fatti del 22 luglio 2011, quando un fanatico arrivò all’isola norvegese di Utoya uccidendo 67 persone. La volontà del regista di attenersi rigorosamente ai fatti pur nella drammaticità della situazione, finisce per attenuare la presa di interesse dello spettatore, che si trova davanti ai discorsi deliranti del criminale, all’applicazione ineccepibile della libertaria legislazione norvegese, trascurando di descrivere come quel popolo abbia saputo ritrovare la forza d’animo per confermare la fiducia nelle proprie istituzioni

Buona lettura dalla Redazione

www.familycinematv.it

abbiamo bisogno del vostro sostegno!

Settimana del 14 ottobre 2018

Inviato da Franco Olearo il Gio, 10/11/2018 - 15:45

Quasi nemici – L’importante è avere ragione

Il titolo in italiano del film accosta giustamente questo lavoro a un altro successo francese: Quasi amici – Intouchables perchè entrambi trasmettono messaggi particolarmente positivi. In questo caso un professore sospettato di avere idee razziste è costretto ad addestrare una studentessa immigrata per una gara di retorica fra le università francesi. I pregiudizi, da entrambe le parti cadranno e e ognuno dei due saprà essere utile all’altro in situazioni difficili

Un affare di famiglia

Il  regista giapponese Kore-Eda, che in precedenti film aveva già riflettuto sul tema dei rapporti all’interno di una famiglia,  ne presenta ora una molto particolare, appartenente al proletariato giapponese, che vive di piccoli furti e imbrogli. Si tratta di un racconto complesso, a più piani di lettura (Palma d’Oro al Festival di Cannes 2018) perché il regista sembra oscillare fra un’etica puramente utilitarista, chiusa all’interno di un micronucleo familiare e il sostegno a a un’etica dal respiro più ampio, che promuove la solidarietà sociale.  

Buone lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

Settimana del 7 ottobre 2018

Inviato da Franco Olearo il Ven, 10/05/2018 - 07:13

L’Apparizione-FilmOro

Un altro film francese di analisi seria su un tema delicato: l’indagine che deve compiere la Congregazione delle cause dei santi del Vaticano per accertare la veridicità di un miracolo. Nella finzione si parla dell’apparizione della Vergine Maria a una giovane novizia e l’incarico viene affidato a un giornalista francese che ha fama di compiere indagini accurate. Contrariamente a Niccolò Ammanniti, che nella fiction Il Miracolo ha usato la scoperta di una statua della Madonna che piange nella sua pura funzione di evento destabilizzante per la vita delle persone coinvolte, poco interessato al miracolo in se, il regista-sceneggiatore Xavier Giannoli indaga su come quell’indagine scuota la coscienza dei protagonisti che si interrogano sulla solidità della loro fede o iniziano a valutare, per la prima volta seriamente, l’esistenza del soprannaturale

Manicac – Serie TV Netflix

Preceduto da un grande battage pubblicitario, è ora disponibile sulla piattaforma Netflix questo serial che ha come protagonista il premio Oscar Emma Stone. Un lavoro difficile da catalogare, che mescola un po’ di fantascienza con molta psicoanalisi e poi si dedica a realizzare parodie di film e serial famosi. Alla fine si tratta di un racconto che non si prende troppo sul serio ma che ha il merito di esaltare il valore dell’amicizia.

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

Settimana del 30 settembre 2018

Inviato da Franco Olearo il Gio, 09/27/2018 - 08:48

Gli incredibili 2 – FilmOro

La Pixar non perde un colpo. Dopo 14 anni dal primo film su questa  famiglia superdotata che di giorno salva il mondo ma poi la sera si ritrova unita per la cena  e la mamma deve ricordare ai più piccoli di lavarsi le mani,  ecco che arriva un sequel che non tradisce le attese. Fa divertire i più piccoli con le spettacolari sequenze di action ma il messaggio trasmesso arriva forte e chiaro per tutti:  la forza di questa famiglia non sta tanto nei suoi superpoteri quanto la sua coesione: ognuno è solidale con gli altri e i problemi vengono affrontati con il contributo di tutti

Non dirlo al mio capo 2

Il segreto di questa serie che gravita intorno a uno studio di avvocati sta nella simpatia dei personaggi, sempre molto fragili ma anche pronti a chiedere perdono quando si accorgono di aver sbagliato. Le prime puntate hanno mostrato qualche difetto nell’armonizzare le componenti drammatiche (alcuni casi legali trattati riguardano la morte tragica di qualcuno) con la leggerezza delle competizioni amorose fra i protagonisti

Buona lettura dalla redazione di

www.familycinematv.it

settimana del 23 settembre 2018

Inviato da Franco Olearo il Gio, 09/20/2018 - 14:56

Una storia senza nome

Una ghost writer che lavora per un famoso sceneggiatore che ha completamente perso l’ispirazione, riceve da un misterioso personaggio notizie riservate sul furto di un quadro del Caravaggio compiuto dalla mafia nel 1969. Amori segreti, recupero di amori familiari ormai sepolti, minacce della mafia, intrighi ai più alti livelli politici: Roberto Andò ha realizzato un simpatico pastice che ha l’onestà di non prendersi troppo sul serio si/ci di diverte con una dose massiccia di riferimenti cinefili.

Molto rumore per nulla –FilmVerde

Abbiamo inserito nella categoria dei Film Classici questa trasposizione in pellicola della famosa commedia di Shakespeare di Kenneth Branagh del 1993, perché si presta bene a riflettere sull’amore coniugale e in particolare sull’originale relazione, piena di dispute e bisticci, fra i personaggi interpretati da Kenneth ed Emma Thompson, che mostrano di saper rinunciare volentieri a difendere la loro  orgogliosa libertà  per accogliere l’amore che è sbocciato

Buona lettura dalla redazione di

www,familycinematv.it

settimana del 16 settembre 2018

Inviato da Franco Olearo il Gio, 09/13/2018 - 10:30

Sulla mia pelle

Bisogna apprezzare la volontà di realizzare film come questo che, pur sapendo di andare incontro ad accoglienze contrastanti, lascia che il cinema continui ad assolvere il suo compito di stimolare discussioni, far riflettere, approfondire temi anche sgradevoli. L’autore Alessio Cremonini salta a piè pari la prevedibile domanda che circonda questo caso e che coinvolge i carabinieri che avrebbero picchiato Stefano (nessuna scena avvalla questa ipotesi) ma si concentra su un altro aspetto, ugualmente doloroso e che coinvolge emotivamente anche noi spettatori. Cosa succede quando una catena di persone compie il proprio lavoro secondo lo stretto indispensabile in modo che risulti legalmente accettabile, senza impegnarsi a comprende quell’essere umano che sta loro davanti e quali problemi abbia?

The Equalizer 2 – Senza perdono

La presenza di Denzel Washington in questo revenge movie ha contribuito senz’altro a decretarne il successo e il film era in testa al botteghino U.S.A. nella prima settimana di programmazione. E’ però di nuovo Denzel Washington (un devoto pentacostale) a determinare l’ambiguità etica che traspare dal film. Il protagonista si occupa di riportare giovani ragazzi sulla retta via, aiuta le persone anziane, ma di fronte ai delinquenti e ai traditori, non perdona ma  pratica la violenza più spietata.

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

Settimana del 9 settembre 2018

Inviato da Franco Olearo il Gio, 09/06/2018 - 17:22

Come ti divento bella

Il film satireggia, molto giustamente, l’ossessione per il corpo perfetto che tanta pubblicità riesce a inculcare nel settore della moda, della cosmesi e del fitness. Si ride in questa favola edificante dal finale scontato, grazie alla brava Amy Schumer ma il tema è affrontato con una certa leggerezza, non confrontabile con la profondità raggiunta, sullo stesso argomento, da Il diavolo veste Prada.

La ragazza dei tulipani

Tre attori premi Oscar (Alicia Vikander, Judi Dench, Christoph Waltz) e uno sceneggiatore premio Oscar (Tom Stoppard, per Shakespeare in Love) sono stati ingaggiati per questa storia di passioni amorose e frenesia di guadagno (è ambientata ad Amsterdam nel 1636, ai tempi della prima bolla finanziaria della storia) che però mostra alcune pecche, soprattutto dal punto di vista della sceneggiatura. Da ammirare i costumi e l’ottima ricostruzione di Amsterdam nel suo secolo d’oro ma anche la sempre impeccabile recitazione di Judi Dench

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

settimana del 22 luglio 2018

Inviato da Franco Olearo il Gio, 07/19/2018 - 14:35

Overboard- FilmVerde

Un uomo, ricco e gaudente, cade in mare, ubriaco, dal suo lussuoso yatch e si risveglia privo di memoria. Una donna con tre figlie dice di essere sua moglie. Sarà vero? Intanto, per mantenere la sua presunta famiglia, deve abituarsi a lavorare duramente.   Un simpatico e divertente film sul potere trasformante degli affetti familiari

Silicon Valley

Se avete dei dubbi su come “funzioni” la Silicon Valley, su come un giovane nerd, che sia riuscito a sviluppare un software innovativo, possa diventare ricco in poco tempo nonostante una concorrenza agguerrita, questa fiction TV è per voi. Peccato che il racconto, molto dettagliato nelle consuetudini di questa curiosa società in jeans, si concentri poco su tematiche più umane e.. amorose.

La stagione cinematografica volge al termine. Continueremo a recensire film o serial TV che risulteranno interessanti ma sospendiamo temporaneamente la distribuzione della newsletter fino all’ultima settima di agosto.

Buona lettura e buona estate a tutti!

La Redazione di

www.familycinematv.it

 

settimana del 15 luglio 2018

Inviato da Franco Olearo il Gio, 07/12/2018 - 18:19

The Big Bang Theory (Stagioni 1-2-3)

E’ giusto parlare di questa fiction TV (è previsto l’arrivo della dodicesima stagione) perché è risultata la più gradita, sia in U.S.A. che in Europa, nella fascia degli young adult (tranne chi si considera un vero nerd e si è sentito preso in giro), anche perché ogni puntata è una risata garantita. Quattro giovani cervelloni di fisica e di astronomia passano i pomeriggi liberi a giocare con i videogame quando la giovane e graziosa nuova vicina di casa crea in loro turbamenti e sensazioni inesplorate. Sarà un’educazione sentimentale molto lunga (qualcosa si aggiusta verso la decima stagione) che farà loro commettere molti errori per ingenuità nei confronti di un “sesso debole” molto più deciso e agguerrito.

Unsane

Un film di Steven Soderbergh va sempre guardato con attenzione, in particolare questo, che ha un insolito primato: esser stato interamente girato con un Iphone 7, che conferisce a una generazione abituata ai selfie, un insolito senso del reale, adatto a creare situazioni di forte tensione. Si tratta di un thriller ben realizzato che lascia un senso di amaro di fronte alla presentazione di un’umanità imprigionata in  caratteri che non possono esser modificati e nei propri difetti, che non possono esser combattuti

ANNOTAZIONE: da tempo prendiamo nota non solo dei film che sono programmati in televisione, ma anche di quelli che arrivano nelle piattaforme come Netfix, Infinity, Amazon Prime Video.

Noi li segnaliamo come Film in TV ma  stabiliamo come data convenzionale, la domenica alle ore 21.

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

Settimana dell' 8 luglio 2018

Inviato da Franco Olearo il Mer, 07/04/2018 - 19:55

Stronger-Io sono più forte /FilmOro

Hollywood e quindi gli  Stati Uniti, hanno continuamente bisogno di eroi da celebrare: per le guerre in cui si trovano coinvolti, per sentirsi uniti quando bisogna reagire agli attacchi terroristici. Il fim racconta la storia vera di Jeff Bauman, che si trovò privo delle gambe dopo l’attentato terroristico di Boston del 2013 e diventò il simbolo della risposta solidale della città. L’originalità del film sta nello spostare l’interesse dalla celebrazione di un eroe (che non si sentì mai tale) al dramma personale di un uomo semplice che deve di riuscire a trovare un nuovo senso da dare alla vita nella sua nuova condizione.

Thelma

Sono state dette tante cose intorno a questa storia dark ambientata in Norvegia: un ragazza cresciuta con tanti divieti e tanti pregiudizi (i suoi genitori praticano la fede cristiana in modo rigoroso) che deve trovare la piena libertà di dare sfogo ai suoi istinti omosessuali. In realtà l’omosessualità entra nella storia solo di striscio; ci sono poteri paranormali,  l’elogio della scienza ma anche un probabile intervento demoniaco. E’ molta la carne messa sul fuoco: il film genera sensazioni ma non spiega nulla  e alla fine vale sopratutto per le belle immagini di Oslo e della Norvegia.

 

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

..e cercate di aiutarci con un contributo, se potete!