SING 2 – SEMPRE PIU’ FORTE

2021, Collaborazione, Costruire progetti

Il koala Buster sogna di realizzare uno spettacolo senza precedenti e di portarlo su uno dei palcoscenici più rinomati. Un’impresa affascinanate con tanti simpatici personaggi e un caleidoscopio di notissimi brani  rock e pop. Per tutta la famiglia, in Sala

Il koala Buster Moon, direttore artistico del Moon Theatre, sogna di realizzare uno spettacolo senza precedenti e di portarlo su uno dei palcoscenici più rinomati di sempre: il Crystal Tower Theater a Redshore City. Non conoscendo nessuno in grado di aiutarlo in ciò, deve entrarvi di soppiatto per cercare di arrivare al proprietario: il lupo Jimmy Crystal. Dopo diverse peripezie, riesce ad ottenere la sua fiducia… fa però una promessa che ha dell’impossibile: riportare in scena uno dei cantanti rock più leggendari, il leone Clay Calloway, fuori da ogni scena dalla morte della moglie avvenuta dieci anni prima.


Valori Educativi



l film eccelle nella caratterizzazione dei personaggi, tutti con qualche debolezza ma impegnati a superarla per un nobile e gioioso impegno in comune

Pubblico

Tutti

Giudizio Artistico



Garth Jennings, sceneggiatore e regista anche del primo della serie, realizza un ottimo film natalizio per tutta la famiglia, carico di suoni, colori e simpatici personaggi

Cast & Crew

La Nostra Recensione

Un altro bellissimo risultato quello ottenuto da Illumination Entertainment e Universal con il loro nuovo film: Sing 2 Ancora più forte. Un lungometraggio d’animazione davvero potente: carico di messaggi positivi, con una storia avvincente (scritta sempre da Garth Jennings, sceneggiatore e regista anche del primo film) e una realizzazione magistrale. Un film natalizio per tutta la famiglia.

Pur essendo il sequel del cartone uscito in sala nel 2016, non è necessario andare a rivedere il primo Sing per comprendere i personaggi e la storia. I protagonisti presentano, nelle loro diversità di vite e di carattere, una galleria di valori di spessore.

Il koala Buster Moon, come già nel precedente film, è un direttore artistico molto particolare: non solo perché è un grande sognatore, ma soprattutto per la concezione che ha degli attori e degli spettacoli. Scopo dei suoi show, infatti, non è principalmente quello di guadagnare (infatti è sempre al verde), ma quello di realizzare qualcosa di grande per stupire e divertire la gente. Il lavoro sugli attori, invece, è perché possano dare il meglio di loro stessi per la loro vita e per poi donarlo al pubblico.

La scrofa Rosita, moglie e mamma di tanti figli (che sono dei simpatici e vivacissimi maialini), molto dedita alla sua famiglia con un marito che la sostiene e la sprona a portare avanti la sua passione per il canto e lo spettacolo. Costretta ad affrontare le sue paure, riesce a tirare fuori il suo carattere deciso e forte.

L’elefante Meena, alle prese con il suo primo amore e il porcellino Gunter, che esprimerà tutto il suo talento e la sua fantasia come sceneggiatore. Il porcospino rockstar Ash che, nella sua eccentricità, sarà un elemento fondamentale per aiutare Clay Calloway ad elaborare il lutto che lo sta torturando da dieci anni.

Porsche, figlia del lupo milionario produttore dello spettacolo: una giovane lupa viziata, abituata ad avere sempre tutto ciò che desidera, si trova nella situazione di imparare a tirare fuori il suo talento.

Miss Karen Crawly, l’anziana iguana del signor Moon, dona agli spettatori numerosi siparietti divertenti.

Non si può non citare, come vero cattivo, l’ambizioso e arrivista Jimmy Crystal: lupo senza scrupoli, desideroso solo di avere un nome di successo e grandi profitti ad ogni costo.

Passo dopo passo, il film approfondisce la psicologia e lo spessore dei diversi personaggi, ne mostra l’evoluzione e la maturazione non solo artistiche, ma anche di personalità.

Per la sua storia e le dinamiche, il cartone sembra un grande omaggio ai  grandi spettacoli di Broadway: dal casting in pieno stile talent show, alle prove, gli allestimenti scenografici imponenti, la realizzazione di uno spettacolo di grandezza mai vista prima.

L’altra grande protagonista di tutta la storia è la musica. Conosciutissimi brani rock e pop si susseguono come fosse un grande e colorato jukebox: Billie Eilish, BTS, Shawn Mendes, The Weekend, Elton John, Prince, gli U2. Gli inserimenti sono equilibrati e ben coordinati con quanto si vede: questo riesce a far risaltare tanto la musica quanto le immagini.

In alcuni momenti, il grandioso spettacolo di Moon richiama alla memoria l’altrettanto superlativa performance conclusiva di Madagascar 3 Ricercati in Europa: una gioia per le orecchie e un trionfo di colori.

Parafrasando il proverbiale detto che l’allievo supera il maestro, si può qui affermare che il sequel supera il primo episodio: un’uscita natalizia adatta davvero a tutta la famiglia. Capace di accontentare i più piccoli con luci, colori e scene divertenti, ma anche di spronare i più grandi ad inseguire e realizzare alcuni dei loro sogni magari assopiti.

Autore: Franco Olearo

Altre Informazioni

Etichetta
Tipologia
Titolo Originale Sing 2
Tematiche (generale)
Scrivi per primo un commento a “SING 2 – SEMPRE PIU’ FORTE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non ci sono ancora commenti