LO STATO DELL’UNIONE

20192 episodi di 501 su Sky10+  

Louise e Tom sono una coppia sulla quarantina, sposata da 15 anni con due figli ma qualcosa fra loro si è rotto. Lei lo ha tradito per un altro ma ora è pentita e hanno deciso di partecipare ogni settimana alle sedute di una terapeuta di coppia. Dieci minuti prima dell’incontro, hanno preso l’abitudine di incontrarsi in un pub lì vicino: è l’occasione per riorganizzare le proprie idee su cosa dire durante la seduta ma in realtà è l’occasione per misurare la temperatura del loro amore….

Lui e lei, una coppia in crisi, si incontrano ogni settimana in un pub prima di partecipare a una terapia di coppia. Sono dieci minuti nei quali esplorano i loro sentimenti e, ciò che più conta, non smettono mai di dialogare. Due premi agli Emmy Awards.


Valori Educativi



Una coppia ha il dono del dialogo, ma entrambi mancano dello slancio necessario per compiere un gesto generoso e incondizionato verso l’altro

Pubblico

10+

riferimenti alla vita sessuale della coppia

Giudizio Artistico



I protagonisti Rosamund Pike e Chris O’ Down hanno vinto due Emmy Awards nella categoria fiction short form, e sia il regista (Stephen Frears) che lo sceneggiatore (Nick Norby) hanno vinto o sono stati candidati ai premi Oscar

Cast & Crew

La Nostra Recensione

Louise e Tom guardano dalla finestra del pub una coppia uscire dallo studio della terapeuta: evidentemente la seduta ha avuto successo perché i due si stanno baciando pieni di passione. “Se sono così travolti dalla passione, che diavolo ci fanno dalla dottoressa Kanyon?” commenta lui. Poi subito si corregge perché capisce di aver commesso una gaffe nei confronti della moglie. “La passione non è come il petrolio che poi si esaurisce – cerca di correre ai ripari – la vedo più come qualcosa che si perde, come una chiave o una biro. “Le chiavi si trovano sempre, le biro mai – lo rintuzza lei- noi abbiamo perso una chiave o una biro?” Tom comprende che c’è una sola risposta possibile: “sono chiavi che stiamo cercando e dobbiamo trovarle. Chi perde tempo a cercare una biro? Meglio ricomprarla”. Un dialogo di questo genere rende bene lo spirito di questo serial short form, dove ogni episodio dura esattamente dieci minuti, il tempo che i due trascorrono al pub prima che inizi la seduta.  Si tratta di un lui e di una lei che hanno mantenuto un atteggiamento urbano fra loro, non alzano mai la voce, sanno che il loro amore non è morto, nascosto da qualche parte del loro animo, anche se è rimasto ferito dall’infedeltà di lei. C’è una tenue elettricità che scorre fra loro, ognuno dei due è in tensione, attento a quello che dice l’altro per riuscire a cogliere anche un piccolo accenno della volontà di tornare assieme come prima. Al contempo si tratta di un dialogo sofisticato, intelligente, scritto da Nick Hornby (An Education,  Brooklyn, About a Boy,  Wild, due volte candidato all’Oscar), che appare molto inglese nella sua sottile ironia e apparirebbe quasi freddo se non fosse per la bravura dei due protagonisti: Rosamund Pike e Chris O’ Down. Puntata dopo puntata, emergono le loro personalità: lei è più determinata, ha un comportamento lineare, mosso da alcuni principi di fondo da perseguire, incluso l’impegno di dire sempre la verità; lui si comporta in modo più circospetto, di volta in volta, circostanza per circostanza, riflette su cosa è opportuno dire o no. E’ un atteggiamento che fa arrabbiare lei, che lo rimprovera per non combattere per il suo matrimonio, per la sua stessa vita. Alla fine si tratta di una coppia perfettamente complementare, che dispone del bene preziosissimo del dialogo e indipendentemente da come finirà il serial, è evidente che sono fatti l’uno per l’altra.

Questa recensione vuole anche rendere omaggio a questo nuovo format, il serial short form, che sta diventando sempre più popolare proprio perché ha l’obiettivo di adattarsi ai dispositivi mobili, e non ha bisogno di molto tempo (il tempo di un percorso in metropolitana) per arrivare alla fine di un episodio (tipicamente dieci minuti). In particolare questo Stato dell’unione, per la regia del premio Oscar (The Queen, 2017) Stephen Frears  ha vinto nel 2019 due Emmy Awards nella categoria short form.

La fiction è disponibile su Sky

Autore: Franco Olearo

Altre Informazioni

Titolo Originale State of the Union
Paese United Kingdom
Etichetta
Scrivi per primo un commento a “LO STATO DELL’UNIONE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non ci sono ancora commenti

statounioneposter