AVATAR – LA VIA DELL’ACQUA

2022192 min10+   Avventura, EcologiaAmore per i figli

Tredici anni dopo l’uscita del primo film, James Cameron regala al grande pubblico Avatar 2, sequel cinematografico che riesce a coniugare effetti speciali spettacolari ad una trama avvincente. In sala

Più di dieci anni dopo gli eventi del primo Avatar, Jake Sully conduce serenamente la propria vita sul pianeta Pandora in qualità di capo tribù degli Omaticaya, le popolazioni della foresta. Un giorno tuttavia, gli umani ritornano su Pandora decisi a vendicarsi e Jake dovrà essere pronto a tutto per salvare il proprio popolo e la propria famiglia.


Valori Educativi



Viene esaltato il valore dell’unità familiare, edificata su un solido amore coniugale e nell’impegno speso per l’educazione dei figli

Pubblico

10+

Qualche scena di ferite (senza sangue) o di minaccia potrebbe impressionare i più piccoli

Giudizio Artistico



Con l’impiego di tecniche all’avanguardia, James Cameron riesce nuovamente a stupire lo spettatore dando corpo a grandiosi scenari, tutti orientati all’amore e al rispetto della natura. La trama segue un semplice schema buoni/cattivi ma è ricca di riferimenti ai valori familiari

Cast & Crew

Our Review

Il primo Avatar è stato un kolossal innovativo, in grado di proporre una storia coinvolgente realizzata con l’ausilio della tecnologia 3D.

A distanza di 13 anni, James Cameron sceglie di alzare il tiro e di dar vita, con Avatar 2, ad uno dei film più ambiziosi mai realizzati prima d’ora e che tecnicamente parlando, non può far altro che stupire.

Grazie alla tecnologia all’avanguardia di cui il regista ha potuto disporre, risulta certamente interessante la scelta di esplorare maggiormente le caratteristiche del pianeta Pandora, mettendone in risalto la flora e la fauna.

Si ha in questo modo, durante la visione del film, la costante sensazione di trovarsi circondati dagli alberi delle foreste, dai fiumi, dal mare e che decine di creature animali passino accanto allo spettatore. La regia fortemente ispirata di Cameron inoltre, conferisce alle scene in cui si possono ammirare i biomi del pianeta, un taglio fortemente documentaristico che non potrà non catturare l’attenzione di chi guarda. Del resto, nel corso della visione, risulta evidente una sottotrama di stampo ambientalistico che invita lo spettatore a rispettare la natura ed i suoi abitanti. E, come accaduto nel primo film, le popolazioni native sceglieranno di unirsi in un unico grande esercito pronto a fronteggiare la minaccia umana e decisi ad impedire che l’equilibrio della natura sia alterato.

Entrando nel vivo del film, Avatar 2, rispetto al proprio predecessore, dà ampio spazio al tema famiglia. Jake ha infatti quattro figli e assieme alla propria compagna Neytiri fa di tutto per educarli, sin dalla tenera età, nel miglior modo possibile e per insegnargli quanto l’unità familiare sia importante, soprattutto nei momenti di difficoltà. Andando nello specifico, l’invasione degli umani di Pandora, metterà alla prova la famiglia Sully che potrà sopravvivere soltanto se ciascun membro potrà contare l’uno sull’altro.

Degno di nota, è il rapporto tra Jake ed i due figli Neteyam e Lo’ak.

Essendo i due figli più grandi, Jake cerca di trasmettergli in tutti i modi i valori a fondamento di una famiglia tra cui l’amore e il rispetto. Nel corso del film inoltre, James Cameron mostra numerose scene in cui Jake trascorre molto tempo assieme ai due ragazzi, in particolar modo durante la caccia e le passeggiate nel bosco, in cui si confronta con loro, litiga e scherza, mostrandosi sempre un padre premuroso.

Il grande amore e la serenità che contraddistinguono il rapporto dell’uomo con la moglie Neytiri, non può far altro che mantenere salda l’armonia familiare.

In conclusione, Avatar 2 è un film che è perfettamente in grado di armonizzare una trama semplice e concreta (ma ricca di valori positivi) con un compartimento tecnico da Oscar. La lunga attesa di 13 anni viene sicuramente appagata e la spettacolare visione del film, viene arricchita da numerose citazioni ai precedenti film di Cameron tra cui Aliens e Titanic.

Autore: Davide Amenta

Details of Movie

Etichetta
Paese  USA
Tematiche (generale)
Tematiche-dettaglio
Tipologia
Titolo Originale Avatar: The Way of Water
Be the first to review “AVATAR – LA VIA DELL’ACQUA”

Your email address will not be published. Required fields are marked *

There are no reviews yet.