Newsletter Principale

Questa newsletter contiene tutti gli indirizzi email degli iscritti.

Settimana dell'8 luglio 2012

Inviato da Franco Olearo il Dom, 07/08/2012 - 10:47

 

La stagione dei blockbuster estivi è già iniziata in U.S.A. con il film della Walt Disney “Brave” (che probabilmente vedremo a Natale) e ora con “The amazing Spider-Man” –FilmVerde, in contemporanea  in Europa e nel resto del mondo.

La trilogia di Sam Raimi su l’uomo-ragno era stata già un successo (Spider-Man, Spider-Man 2, Spider-Man 3) e allora perché iniziare daccapo con la stessa storia e perché quando c’è da costruire un blockbuster per adolescenti non resta che setacciare e ri-setacciare il mondo dei fumetti?

Sono domande a cui è difficile rispondere in queste poche righe ma l’attuale versione “Amazing” ne esce bene: oltre alle prevedibili affascinanti scene di azione in 3D, il film tratteggia bene l’adolescente Peter Parker in tutte le sue debolezze ma anche nella sua voglia di crescere e di assumersi delle responsabilità.

 

The way back” (del 2010) è il nuovo film del regista australiano Peter Weir che non appariva sugli schermi dai tempi di “Master & Commander”: racconta la fuga da un Gulag sovietico di sette uomini che intraprendono una lunghissima marcia fino in India; non è il migliore della sua ricca produzione (troppo didascalico, troppo lungo) ma i protagonisti sono ben tratteggiati nelle loro più intime sofferenze.

 

Chef” è un film francese con un Jean Reno un po’ appesantito, leggero leggero, si ride a tratti ma è comunque pieno di buoni sentimenti.

 

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

Settimana del 1mo luglio 2012

Inviato da Franco Olearo il Dom, 07/01/2012 - 20:10
Questa settimana vi presentiamo "lettere a Dio" - FilmOro. Degli stessi produttori di Fireproof e Courageous, il film racconta la storia vera di un bambino che pur malato di cancro, riesce a tramettere serenità e fiducia in Dio ai suoi parenti e ai suoi amici. Il film è disponibile in Dvd in inglese o francese. Nelle sale è arrivato "Il cammino per Santiago": il pellegrinaggio come riscoperta di se stessi, come “voto” fatto a qualcuno, come ringraziamento o come purificazione, tutti questi aspetti si ritrovano, seppure in forma laica, in questo film, interpretato da un ottimo Martin Sheen. Buona lettura dalla Redazione di www.familycinematv.it

Settimana del 24 giugno 2012

Inviato da Franco Olearo il Dom, 06/24/2012 - 04:02

Questa settimana vi presentiamo “Courageous-la sfida piu' grande”, un film disponibile in DVD, in italiano. E’ degli stessi autori di “Fireproof " cioé dei i fratelli Kendrick, entrambi pastori battisti, che dopo il successo del film precedente con il quale hanno  affrontato il tema della crisi matrimoniale in ottica cristiana,  si son posti l’obiettivo con questo film di enfatizzare il valore della paternità per una serena crescita dei figli.   Un film ben diretto che scivola qualche volta sul retorico.

Contraband” ė un action movie ben fatto che senza un attimo di respiro si sviluppa fra New Orleans e Panama. Il film resta comunque discutibile per un certo compiacimento per le prodezze del protagonista che riesce abilmente a fare del contrabbando senza esser incriminato  dalla polizia.

Buona lettura dalla redazione di

www.familycinematv.it

Settimana del 17 luglio 2012

Inviato da Franco Olearo il Sab, 06/16/2012 - 20:42

 

Benvenuti a bordo” è una commedia francese con attori comici molto noti in madrepatria ma poco da noi. Dobbiamo  dimenticarci del recente capolavoro “Quasi amici” e pensare piuttosto al filone nostrano  “Natale a”, anche se la versione francese è meno pecoreccia e più demenziale.

C’era una volta in Anatolia” ha vinto il Gran Prix al Festival di Cannes 2012. Bisogna  essere sempre sospettosi di fronte a certi entusiasmi dei critici: il film ha una fotografia bellissima e i personaggi sono ben tratteggiati ma la durata di due ore e mezza mette a dura prova la capacità di concentrazione dello spettatore anche perché non si comprende il senso del film o se è stato metaforizzato, è nascosto molto bene.

Dopo “Borat”, “Il dittatore” è il nuovo film del comico inglese Sacha Baron Cohen. Efficace la caricatura di un dittatore mediorientale a metà fra Saddam, Gheddafi e Bin Laden ma lo sceneggiatore-attore  continua a dissacrare indiscriminatamente tutto e tutti con molte volgarità. Il film può essere visto solo da chi apprezza questo tipo di comicità.

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

 

 

 

Settimana del 10 giugno 2012

Inviato da Franco Olearo il Sab, 06/09/2012 - 22:15

 

Questa settimana vi presentiamo “La mia vita è uno zoo”: Matt Demon, padre di una bambina e di un ragazzo adolescente, cerca di ridare senso alla  propria esistenza  dopo la morte della moglie. Lo ritroverà occupandosi di rimettere  in piedi uno zoo sull’orlo del fallimento. Un film per famiglie con qualche difetto.

Con “W.E. – Edward e Wallis” la cantante Madonna si avventura nella regia e nella sceneggiatura di un film sulla vita di Wallis Simpson e del duca Edoardo, ex re del Regno Unito. Il racconto non riesce a decollare  e non resta che apprezzare la fedele ricostruzione degli ambienti e dello spirito di un’epoca. Le recensioni sono di Claudio Siniscalchi e Franco Olearo

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

 

 

Settimana del 3 giugno 2012

Inviato da Franco Olearo il Sab, 06/02/2012 - 17:08

 

Questa settimana, ebbene si, ancora da presentarvi un film francese: “La guerra è dichiarata”: l’intensa storia (vera) di due giovani Romeo e Juliette a cui è nato un bambino con un  tumore al cervello. Il racconto di otto trascorsi con coraggio fra un ospedale e l’altro grazie al sostegno che sanno darsi l’un l’altra,

 

In “Marilyn” ci viene descritta da un testimone oculare l’estate del 1956 di Marilyn Monroe, trascorsa in Inghilterra per girare con Laurence Olivier “Il principe e la ballerina”. Un affettuoso resoconto di quel periodo per cercare di comprendere quel sofferente essere umano che si celava dietro la diva

“Love and secrets” è ispirato ad un famoso caso di cronaca newyorkese mai risolto; il film è più lo studio di una personalità profondamente turbata che un thriller. Presenta uno sgradevole caso di aborto procurato.

Per il film “Molto forte, incredibilmente vicino” abbiamo aggiunto la recensione di Luisa Cotta Ramosino.

 

Buona lettura da parte della Redazione di

www.familycinematv.it

Settimana del 27 maggio 2012

Inviato da Franco Olearo il Ven, 05/25/2012 - 17:36

 Questa settimana torniamo a parlare di serial televisivi: abbiamo recensito la prima stagione di Touch, attualmente in programmazione sul canale FOX HD.

Gli elementi di curiosità sono la presenza di Kiefer Sutherland che ritorna sul piccolo schermo dopo il successo della serie “24” e la storia in sé, che parla di un  bambino autistico di 11 anni che non parla dalla nascita.  Il piccolo Jake  sa  interpretare   le leggi matematiche che regolano l’universo  ma anche i nostri destini: siamo predestinati a incontrarci in vario modo, allo scopo di comprenderci e rispettarci. Siamo comunque molto lontani dal concetto di provvidenza di un dio personale: si tratta di una suggestione New Age che ci vede tutti come tasselli  di un complesso meccanismo impersonale.

“Molto forte, incredibilmente vicino” ci presenta  un altro bambino che se non è autistico ha la sindrome di Asperger; no sa darsi pace per la morte del padre, scomparso fra le macerie delle torri gemelle e non ha un buon rapporto con la madre. E’ la storia della  tormentata  elaborazione del lutto da parte di un bambino fragile che preferisce risolvere i suoi problemi da solo. La storia ha una lieta conclusione ma lo sviluppo è alquanto angoscioso.

In "Cosmopolis" a Manhattan tutti protestano per la crisi economica mentre un miliardario la attraversa con la sua limousine. Un film di David Cronenberg non riuscito che denuncia senza proporre.
Buona lettura dalla redazione di
Www.familycinematv.it

Settimana del 20 maggio 2012

Inviato da Franco Olearo il Dom, 05/20/2012 - 17:44

Questa settimana vi presentiamo “Tutti i nostri desideri” – FilmOro.

Che il film francese stia attraversando un momento magico ormai non lo diciamo più. Dopo”Welcome”-FilmOro,  il regista/sceneggiatore Philippe  Lioret ci racconta un'altra battaglia per una giustizia migliore ricordandoci che non c'è vera giustizia senza un impegno personale di attenzione e di aiuto al nostro prossimo. Vincent Lindon e Marie Gillain interpretano due magistrati che si battono a favore delle tante famiglie che si sono indebitate chiedendo prestiti a società con pochi scrupoli.

“Margin Call” – FilmVerde nelle recensioni di Claudio Siniscalchi e Franco Olearo , si aggiunge all’ormai abbastanza nutrita serie di film che hanno raccontato  la crisi finanziaria del 2008. Questa volta però l’approccio è diverso: all’autore non interessa individuare il meccanismo che ha innescato la crisi ma indaga a fondo sulle intime motivazioni dei  protagonisti, per dimostrare come non bisogna accusare un generico “sistema” ma puntare sull’atteggiamento avido ed indifferente  del singolo. Abbiamo attribuito al film il titolo di FilmVerde perché si presta bene a supportare riflessioni di etica finanziaria.

Buona lettura dalla redazione di

www.familycinematv.it

 

Settimana del 13 maggio 2012

Inviato da Franco Olearo il Dom, 05/13/2012 - 09:21

Questa settimana è un uscito nelle sale un film particolare: “100 metri dal Paradiso”.  Un sacerdote intraprendente addetto alle comunicazioni sociali in Vaticano  trova un brillante espediente per ringiovanire l’immagine della Chiesa: far partecipare alle Olimpiadi del 2012 una squadra con i colori del Vaticano. Pur con i toni leggeri della commedia, il film è rispettoso delle gerarchie ecclesiastiche e nutre una palese ammirazione per tutti i missionari che operano nei posti più sperduti del mondo. Non si può dire lo stesso nei confronti dei laici, che sono visti come dei battezzati di serie B, a cui non si può pretendere un cammino di perfezione, ma solo avere una affettuosa comprensione delle loro debolezze.

Sister” è un film svizzero/francese  realizzato sullo stile dei fratelli Dardenne: un ragazzo e sua “sorella” vivono di furti ed altri espedienti ai margini della società. Una storia dolente ma ben raccontata

Dark Shadows” è l’ultimo, divertente film di Tim Burton che continua a indagare sul mistero della morte, questa volta in modo molto leggero in una confezione elegante.

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it

 

Settimana del 6 maggio 2012

Inviato da Franco Olearo il Sab, 05/05/2012 - 16:59

 Questa settimana il panorama delle novità è modesto, se si fa eccezione per "Hunger Games", campione d’incassi in U.S.A. da varie settimane. Si tratta di un film orientato a un pubblico di young-adult così come lo era stato la serie "Twilight" : in un futuro forse remoto l’America sarà oppressa da una dittatura che esigerà 24 giovani dai 12 distretti che nel passato avevano osato ribellarsi. I giovani dovranno ingaggiare un combattimento all’ultimo sangue, sotto i riflettori della televisione, finché uno solo sarà sopravvissuto. Il film è ben fatto, ha lanciato l’attrice Jennifer Lawrence nelle vesti di novella Diana cacciatrice ma il racconto è sostanzialmente ipocrita: appare condannare i metodi di questa moderna dittatura televisiva ma di fatto stimola lo spettatore ad appassionarsi ai duelli all’arma bianca di questi giovani gladiatori.