BIG FISH Le storie di una vita incredibile

  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 907.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_boolean_operator::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_boolean_operator.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
 
Titolo Originale: Big Fish
Paese: Usa
Anno: 2003
Regia: Tim Burton
Sceneggiatura: John August, dal romanzo di Daniel Wallace
Durata: 125’
Interpreti: Ewan McGregor, Albert Finney, Helena Bonham Carter, Billy Crudup, Danny DeVito, Jessica Lange.

Edward Bloom ha vissuto una vita piena di incontri magici e ha affascinato il mondo con le sue storie. Il figlio Will, che non ha mai voluto accettare i suoi racconti, deciderà di scoprire il rapporto con il padre e quante delle sue storie sono realmente accadute.

Valutazioni
Valori/Disvalori Educativi 
 
La fedeltà nell’amore coniugale, la necessità di riscoprire il rapporto tra padre e figlio.
Pubblico 
Adolescenti
Per alcune leggerezze sul pudore e per immagine esterna di una roulotte dove è esplicito che si sta svolgendo un atto sessuale.
Giudizio Artistico 
 
Tim Burton, quasi un Fellini americano, ci sa raccontare belle favole che diventano specchio della realtà che vorremmo

Dove finisce la realtà e dove inizia il sogno? È la domanda che Will, figlio di Edward Bloom, si pone, e che dà vita alla storia di Big Fish – Le storie di una vita incredibile.  Quando ormai Edward è sul punto di morire Will, che ha vissuto lontano dal padre e che ha sempre odiato le sue fiabe vere e/o immaginarie, decide di scoprire e di conoscere la vita e le avventure magiche. «Nel raccontare la storia di mio padre è impossibile separare la realtà dalla finzione, l’uomo dal mito»: all’età di otto anni Edward scopre, leggendo l’enciclopedia, che «un pesce tenuto in una vasca piccola, rimane piccolo; ma se tenuto in uno spazio più grande esso è in grado di raddoppiare, triplicare o addirittura quadruplicare le proprie dimensioni». Geniale inventore, divenuto adulto, Edward lascia Ashton, la sua città natale troppo «stretta per le sue ambizioni» ed incomincia un viaggio insolito con lo scopo di costruire la propria vita.

Streghe. Uomini-lupo. Cantanti Siamesi. E una città fantasma, nascosta in un bosco incantato, dove vivono uomini e donne che non conoscono problemi. Sono questi i personaggi che ruotano intorno alla vita reale di Edward che Will dovrà trovare e capire. «Loro vivono in lui ed é in questo modo che lui diventa immortale». Big Fish non è solo la storia fantastica di Edward Bloom ricostruita da Will, ma diventa il realizzarsi del desiderio di un figlio di trovare l’affetto nascosto per un padre.

Big Fish è la storia di un uomo che vuole dimostrare come il racconto sia un mezzo capace di insegnare a vivere una vita fino in fondo e come l’amore ha la capacità di essere eterno.  «Si dice che quando tu incontri l’amore della tua vita il tempo si ferma ed è vero, ma è vero anche che quando riparte di nuovo si muove così in fretta che non fai in tempo a catturarlo» ammette Edward quando incontra Sandra la ragazza che diventerà sua moglie. Sarà proprio l’amore per Sandra l’anello di congiunzione tra un padre e un figlio che vivono da estranei.

Il film, cocktail agrodolce dove la realtà è mescolata con la fantasia, perde a volte linearità perché come dice lo stesso Will “mio padre racconta le storie tanto da diventare lui stesso le storie”. Dopo numerosi film (Il pianeta delle scimmie, Edward, mani di forbice, Batman) che hanno lasciato poco respiro alla positività e alla capacità di cambiare dell’uomo il regista Tim Burton propone una pellicola che fa riflettere sulla necessità della fedeltà nell’amore e della bellezza dell’affetto tra un padre e un figlio.

Autore: Emanuela Genovese


Share |