DOCTOR STRANGE (Vania Amitrano)

  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 907.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_boolean_operator::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_boolean_operator.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
Titolo Originale: Doctor Strange
Paese: USA
Anno: 2016
Regia: Scott Derrickson
Sceneggiatura: Jon Spaihts, Scott Derrickson, C. Robert Cargill
Produzione: MARVEL STUDIOS
Durata: 115
Interpreti: Benedict Cumberbatch, Tilda Swinton, Chiwetel Ejiofor, Rachel McAdams

La storia è fedelmente ispirata all’originale fumetto della Marvel che narra la nascita dell’eroe mistico Doctor Strange. Un neurochirurgo di fama mondiale, il Doctor Stephen Vincent Strange, è costretto ad abbandonare la propria professione a causa di un terribile incidente d’auto che lesiona in modo irreparabile l’articolazione delle sue mani. Alla ricerca di una cura Doctor Strange giunge in un particolare monastero tibetano dove viene a conoscenza dell’esistenza di una realtà parallela fatta di sconosciuti multiversi

Valutazioni
Valori/Disvalori Educativi 
 
Doctor Strange coniuga in un’unica storia un po’ di tutto: dalla spiritualità orientale all’action più sorprendente, dalla scienza medica moderna alla filosofia, dalla fede in una realtà trascendente alla magia antica, ma tanta ricchezza spesso finisce per confondere.
Pubblico 
Tutti
Giudizio Artistico 
 
Effetti speciali straordinari, colonna sonora travolgente e una coinvolgente e credibile interpretazione da parte del cast artistico. Purtroppo però la sceneggiatura risente di dialoghi a volte un po’ troppo confusi, lunghi e superficiali

Tra caleidoscopici effetti speciali, ipnotici mandala e una coinvolgente colonna sonora il Dottor Strange, personaggio dei fumetti nato negli anni ‘60 dalla creatività di Steve Ditko, fa il suo ingresso nel modo dei cinecomics. È l’eroe mistico che mancava all’appello del Marvel Cinematic Universe e aggiunge quel tocco di spiritualità, magia e trascendenza. Tra fantasy, comics, teorie un po’ new age e arti magiche e attraverso spettacolari effetti visivi nasce così un nuovo eroe mistico.

Benedict Cumberbatch indossa in modo eccellente i panni dell’affascinante Stephen Vincent Strange, neurochirurgo affermato, un po’ arrogante ed egoista. La sua brillante carriera medica viene stroncata da un terribile incidente d’auto in cui Stephen perde la piena funzionalità dell’uso delle mani. Deluso dai risultati della medicina tradizionale, cerca una via di guarigione nei metodi orientali. Dopo aver dilapidato il suo patrimonio alla ricerca di una cura, il Doctor Strange giunge infatti a Kamar-Taj, una comunità- monastero isolata nei pressi dell’Himalaya. Sebbene inizialmente scettico e riluttante, a poco a poco Stephen comincia a lasciarsi addestrare nell'uso delle arti mistiche da Antico, potentissimo maestro mago interpretato da un’androgina Tilda Swinton.

Inizialmente agnostico e materialista convinto il Doctor Strange in questo primo capitolo della saga comincia il suo percorso verso la conoscenza di una nuova, misteriosa e non semplice dimensione che va al di là della realtà da lui conosciuta e in cui la ricerca di senso e il dubbio camminano di pari passo. Doctor Strange è abituato ad esaminare la realtà in modo scientifico: “Non credo nelle favole sui chakra o sull’energia o sul potere della fede” chiarisce al suo arrivo al monastero. Antico e il suo assistente Mordo (Chiwetel Ejiofor) gli mostrano che quella della scienza è solo una delle tante prospettive possibili: “Tu guardi il mondo dal buco della serratura” gli dice il maestro.

Doctor Strange impara così a studiare la realtà e soprattutto il tempo attraverso diverse dimensioni possibili. Il tempo e la dimensione materiale quindi cominciano a scomporsi anche al livello visivo, agli occhi del Doctor Strange: uno sconosciuto mondo immateriale comincia a separarsi dalla realtà contingente e per vederlo lo scienziato deve sforzarsi di applicare le sue grandi conoscenze alla magia.

Doctor Strange è un film che fonda tutta la sua narrazione sull’idea che la realtà possa essere osservata anche con uno sguardo di fede e con un’apertura alla trascendenza, tuttavia si perde e si complica in astruse e confuse spiegazioni fantascientifiche in cui magia, filosofia antica e spiritualità orientale si mischiano. E la trama comincia a dare largo spazio ad inafferrabili dissertazioni sul multiverso e sui concetti di male, di potere e di tempo sullo sfondo di battaglie spettacolari dagli effetti speciali mozzafiato.

Autore: Vania Amitrano


Share |