THE NICE GUYS

  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 907.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_boolean_operator::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_boolean_operator.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
Titolo Originale: THe Nice Guys
Paese: USA
Anno: 2016
Regia: Shane Black;
Sceneggiatura: Shane Black, Anthony Bagarozzi
Produzione: SILVER PICTURES, WAYPOINT ENTERTAINMENT
Durata: 116
Interpreti: Russell Crowe, Ryan Gosling, Matt Bomer, Kim Basinger

Los Angeles, 1977. Le vite piuttosto complicate del detective privato Holland March (con il vizio dell’alcool e una figlia tredicenne fin troppo sveglia) e del “picchiatore” Jackson Healy si incrociano quando entrambi si mettono sulle tracce della misteriosa Amelia, la giovane figlia di un pezzo grosso della Giustizia che forse si è messa nei guai nel giro del porno. Dietro la scomparsa di Amelia c’è un intrigo più grosso e pericoloso…

Valutazioni
Valori/Disvalori Educativi 
 
Allo spettatore resta il sapore positivo di una amicizia maturata nelle improbabili avventure di questi due eroi così poco eroici, ma alla fine capaci di mettersi dalla parte dei buoni
Pubblico 
Maggiorenni
Numerose scene di nudo e allusioni sessuali, numerose scene di violenza anche cruda.
Giudizio Artistico 
 
Shane Black è rimasto un punto di riferimento per film d’azione ricchi di ironia e intrighi complottistici grazie anche a una coppia di interpreti davvero azzeccatissima che dà quella marcia in più in grado di creare un ottimo esempio di intrattenimento destinato a un pubblico adulto

Sceneggiatore di lungo corso con una spiccata predilezione per la buddy comedy (ricordiamo un titolo tra tutti, Arma Letale), Shane Black ha rilanciato la sua carriera qualche anno fa con la regia di Iron Man 3 e da allora è rimasto un punto di riferimento per film d’azione ricchi di ironia e intrighi complottistici che sono in realtà soprattutto lo spunto per mettere in scena caratteri decisamente bigger than life.

Una formula che si adatta perfettamente a questo suo nuovo film, a cui una coppia di interpreti davvero azzeccatissima (per fisicità, stile di recitazione, capacità di interazione e chi più ne ha più ne metta) dà quella marcia in più in grado di creare un ottimo esempio di intrattenimento destinato a un pubblico non certo di giovanissimi (per la violenza esibita – pur se problematizzata – e la notevole dose di nudo e linguaggio crudo), ma capace di godersi un divertissement di livello.

L’affresco d’epoca (che si prende qualche libertà sia nella colonna sonora che nella messa in scena, ma del resto non si tratta certo di un film per puristi) è funzionale a raccontare due personaggi di “perdenti” molto diversi tra loro, che un mistero legato a una ragazza scomparsa e alla morte di una divetta del porno (e più avanti anche all’industria automobilistica) mette insieme in un’indagine dai tratti spesso surreali.

La coppia di opposti (che in molti, tra cui gli stessi attori protagonisti, hanno accostato non poi così a torto ai nostri Bud Spencer e Terence Hill) è di quelle non originalissime, ma riuscite grazie al tocco di verità che Russell Crowe, nei panni strabordanti di un picchiatore non privo di coscienza, e Ryan Gosling, detective da strapazzo con una figlia anche troppo saggia, sanno dare senza perdere in leggerezza.

Si potrà forse dire che la trama procede talvolta per scatti e semplificazioni magari eccessive, ma la verità è che il film di Black funziona nella misura in cui ci si appassiona ai destini bislacchi dei suoi protagonisti, che, a dispetto della profanità del contesto in cui si muovono e dei loro stessi numerosi difetti, alla fine, anche grazie allo sguardo di una ragazzina sono capaci di “fare la cosa giusta”. Se anche il loro impegno sembra scontrarsi con un nemico troppo forte (il senso di inutilità della loro battaglia è amplificato dall’astuto riferimento allo scandalo dei controlli sugli scarichi delle auto, che è tornato alla ribalta l’anno scorso con la vicenda di Volkswagen & C….), alla fine allo spettatore resta il sapore positivo di una amicizia maturata nelle improbabili avventure di questi due eroi così poco eroici, ma alla fine capaci di mettersi dalla parte dei buoni….

Autore: Luisa Cotta Ramosino


Share |