BELLE & SEBASTIEN, L’AVVENTURA CONTINUA

  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 907.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_boolean_operator::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_boolean_operator.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
 
Titolo Originale: Belle et Sébastien, L’aventure continue
Paese: FRANCIA
Anno: 2015
Regia: Chritian Duguay
Sceneggiatura: Juliette Sales, Fabien Suarez
Produzione: RADAR FILM, IN COPRODUZIONE CON EPITHÈTE FILMS, GAUMONT, M6 FILMS, RHÔNE-ALPES CINÉMA
Durata: 99
Interpreti: Félix Bossuet, Tchéky Karyo, Thierry Neuvic, Margaux Châtelier

Il piccolo Sébastien attende con ansia il ritorno di Angelina, la ragazza che gli ha fatto da mamma e che torna dopo aver ricevuto una medaglia per i servizi resi alla resistenza. Quando però l’aereo che la dovrebbe portare a casa precipita lui e il nonno, accompagnati dalla fedele Belle, decidono di mettersi alla sua ricerca. Per individuare i resti dell’aereo in mezzo alle montagne, però, c’è bisogno di un aereo e l’uomo che ne possiede uno è qualcuno di molto importante che viene dal passato di Sébastien…

Valutazioni
Valori/Disvalori Educativi 
 
Una visione positiva delle persone, anche di quelle che inizialmente appaiono male intenzionate
Pubblico 
Tutti
Giudizio Artistico 
 
Le scene di azione sono ben girate e i paesaggi dei Pirenei si ritagliano un posto da protagonisti. Alcune svolte narrative piuttosto prevedibili e forse semplicistiche

Le avventure del piccolo Sébastien e del grande pastore dei Pirenei Belle, che diviene la sua migliore amica e la sua protettrice, hanno commosso una generazione fa i bambini italiani attraverso un cartone animato giapponese di grande successo (a sua volta tratto dall’eponimo romanzo francese degli anni Sessanta). Un paio di anni fa un film ha portato bambino e cane sul grande schermo e ora i due ritornano con una nuova avventura alla ricerca di Angelina, dispersa sulle montagne e nell’opinione di tutti quasi certamente morta.

Gli ingredienti sono sempre quelli, anche se Sébastien, man mano che cresce, si fa più avventuroso e testardo e quella che inizia come una spedizione di recupero si trasforma in un viaggio alla scoperta del proprio passato. Il misterioso aviatore che il nonno ingaggia per portarli da Angelina, infatti, è l’uomo che anni prima abbandonò per motivi misteriosi la mamma di Sébastien incinta.

Un uomo che tutto ha voglia tranne che di accollarsi un bambino (figurarsi se sapesse che forse è suo figlio) e a cui non piacciono nemmeno i cani, soprattutto sul suo aereo. Ovvio che nel giro di pochi minuti si troverà in forzata compagnia di entrambi.

Di qui in poi il film si dipana tra momenti di avventura spericolata e altri più intimi di scoperta reciproca, il tutto senza dimenticare il ruolo imprescindibile del cane coraggioso che più di una volta salva la partita.

Si potrà sorridere di alcune svolte narrative piuttosto prevedibili e forse semplicistiche ma questo è un classico film “scalda cuore”, con una visione testardamente positiva del mondo e delle persone, perfetto per i bambini cui donerà momenti di emozione e divertimento.

L’azione, si tratti delle acrobazie aeronautiche di Pierre o delle fughe tra boschi e grotte, sono ben girate e i paesaggi dei Pirenei si ritagliano un posto da protagonisti mentre il nonno scorbutico e affettuoso di Tchéky Karyo offre il necessario alleggerimento comico.

Autore: Laura Cotta Ramosino


Share |