IL PARADISO PER DAVVERO (Franco Olearo)

  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 907.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_boolean_operator::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_boolean_operator.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
 
Titolo Originale: Heaven Is For Real
Paese: USA
Anno: 2014
Regia: Randall Wallace
Sceneggiatura: Randall Wallace, Christopher Parker
Produzione: ROTH FILMS, SCREEN GEMS
Durata: 100
Interpreti: Greg Kinnear, Kelly Reilly, Connor Corum

Todd, il pastore di una comunità di cristiani metodisti, che vive nel Nebraska, nel cuore degli Stati uniti, ha un problema insolito da affrontare: suo figlio Colton, uscito quasi miracolosamente vivo da un intervento causato da un’appendicite perforata, dice di essere stato in Paradiso e aver conosciuto Gesù. Todd sente tutta la responsabilità di dover dichiarare alla comunità se il racconto del figlio è reale oppure no; intanto il consiglio della chiesa è preoccupato per l’impatto mediatico che l’evento sta creando mentre Sonja, la moglie di Todd, vorrebbe che il marito tornasse ad occuparsi dei problemi di ogni giorno, visto che la loro famiglia è in bolletta…

Valutazioni
Valori/Disvalori Educativi 
 
Una piccola comunità di cristiani sa rendere concreta la propria fede cercando di aiutarsi reciprocamente
Pubblico 
Tutti
Giudizio Artistico 
 
Greg Kinnear è particolarmente efficace nell’interpretare un uomo sostanzialmente sereno ma al contempo tormentato da un problema che non riesce a risolvere

A ben guardare, questo film sembra fatto di niente. Il piccolo Colton di 4 anni, dopo aver superato un importante intervento chirurgico afferma, con tutta tranquillità, di esser stato in paradiso. Il film racconta le difficoltà di Colton a essere creduto e la temporanea crisi di fede del padre, indeciso se scartare ogni freno razionale e accettare il fatto, con piena fiducia, che il racconto del figlio possa essere reale.

Il candido racconto di Colton, che dice di esser stato sulle ginocchia di Gesù e che lo ha visto anche andare a cavallo, destabilizzano non solo il padre ma l’intera comunità.  Come dice giustamente Todd: “c’è chi ha paura che il paradiso non ci sia ma c’è anche chi ha paura che il paradiso ci sia sul serio”. Il Consiglio della chiesa locale invita Todd a non parlare più di questo argomento quando predica in chiesa: è un modo per ridurre tutto il credo cristiano a una favola; la moglie è stufa di parlare di temi di teologia e vorrebbe che il marito tornasse ad occuparsi della vita concreta, quotidiana, dei suoi figli. Lo stesso Todd, nella sua responsabilità di pastore, sente tutta la difficoltà di avvallare, davanti ai suoi fedeli, il racconto del figlio.

L’interesse per questo film, però, non va cercato nel dibattito che si è sollevato intorno a questo aspetto essenziale per il credo cristiano (il regista si mantiene equidistante dalle varie interpretazioni), ma in altre direzioni.

Il baricentro del film sta in questa comunità di cristiani metodisti nella piccola città di Crossroads, posta al centro dello stato del Nebraska, posto al centro degli Stati Uniti, fra distese di campi di grano a perdita d’occhio, che è un prezioso esempio di persone che si conoscono tutte e che si aiutano a vicenda. Lo stesso Todd, che ha seri problemi di bilancio familiare, riceve da alcuni componenti della comunità, concrete offerte di aiuto. La figura del pastore metodista, che guida la comunità con il sostegno del consiglio pastorale, è una figura particolarmente positiva, anche se ai più può risultare insolita: sposato con due figli, è un riparatore meccanico, guida la squadra locale di basket, è un vigile del fuoco volontario, come si usa da quelle parti e, quando predica in chiesa, non porta nessun abito talare.

Molto bello è il rapporto fra Todd e la moglie Sonja, colti nei loro momenti di tenerezza, ma anche nelle angustie per le spese che non si riescono a coprire e anche le loro discussioni, salvo ritrovare poco dopo la pace e l’armonia familiare.

Di fronte a una comunità, a uomini e donne di questo stampo, non c’è crisi teologica o di qualsiasi altro tipo che non possa esser risolta. Ognuno dei protagonisti cercherà di agire con onestà, avendo sempre come riferimento il Vangelo e l’attenzione per il prossimo e come c’era da aspettarsi, ognuno chiarirà apertamente agli altri la propria posizione e una soluzione condivisa verrà raggiunta.

Greg Kinnear, che abbiamo visto spesso in parti secondarie ma che ora figura come protagonista nella parte di Todd, è particolarmente efficace nel rappresentare un uomo sostanzialmente sereno ma al contempo tormentato da un problema che non riesce a risolvere.

Autore: Franco Olearo


Share |