FAST & FURIOUS 6

  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 907.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_boolean_operator::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_boolean_operator.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/fctadmin/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
Titolo Originale: FAST & FURIOUS 6
Paese: USA
Anno: 2013
Regia: Justin Lin
Sceneggiatura: Chris Morgan basata sui personaggi di Gary Scott Thompson
Produzione: Neal H. Moritz, Vin Diesel, Clayton Townsend per Original Film/One Race Films
Durata: 130
Interpreti: Vin Diesel, Paul Walker, Michelle Rodriguez, Dwayne Johnson, Luke Evans, Gina Carano, Tyrese Gibson

Mentre si gode alle Canarie i soldi “guadagnati” nell’ultima avventura in Brasile, Dom Toretto riceve la visita del granitico agente Hobbs (che prima gli aveva dato la caccia e poi aveva concluso con lui una tregua). Il super poliziotto ha bisogno del suo aiuto per catturare Show, un criminale crudele e imprendibile che usa sistemi simili a Toretto e che sta rubando i pezzi destinati a creare una potente arma. Dom vorrebbe tirarsi indietro, ma Hobbs gli svela che una rediviva Lettie (un tempo la donna di Dom, morta mentre svolgeva un’operazione sotto copertura) fa parte della banda di Show…Ce n’è abbastanza per rimettere in modo Dom, Brian e tutta la “famiglia” Toretto allargata.

Valutazioni
Valori/Disvalori Educativi 
 
Più che il ripristino della legge violata, c’è molta anarchia nel comportamento dei nostri eroi.
Pubblico 
Adolescenti
alcune scene di violenza e tensione, accenni di nudo.
Giudizio Artistico 
 
La sceneggiatura si limita a costruire pretesti per realizzare inseguimenti spettacolari e scazzottate a ripetizione e procede su binari ampiamente prevedibili

Donne e motori, gioie e dolori. Un antico detto che, insieme a inseguimenti spettacolari e mozzafiato, scazzottate a ripetizione e sfondi internazionali potrebbe essere la sintesi di ciò che passa sullo schermo nelle oltre due ore di questo sesto capitolo della saga/franchise Fast & Furious. Una serie capace di sbancare i botteghini mirando senza se e senza ma al pubblico dei giovani maschi…che risponde in massa al richiamo delle macchine veloci e delle belle donne, che in queste vicende si dividono in due categorie: quelle che si esibiscono in balletti sensuali sulle macchine suddette e quelle che le danno (e le prendono) di santa ragione.

Insomma, non è difficile capire che in questo film il grosso della sceneggiatura è costituito dalle invenzioni che fanno da pretesto a corse lungo le diverse città del mondo (con ogni probabilità un riuscito location placement, che si accompagna a un nutritissimo, ma non troppo fastidioso product placement), dove Dom e la sua banda sono ora al servizio della legge, anche se a modo loro.

In realtà la trasgressione alla legge anarchica ma familista che domina la saga è più apparente che di sostanza, visto che è la speranza di ritrovare viva Lettie che spinge all’azione il gruppo. Del resto, a parte forse i primissimi capitoli, Fast & Furious si contraddistingue per la totale mancanza di scontri all’interno della parte dei buoni (le dinamiche conflittuali, affidate ai contrasti di temperamenti, sono a bassissima tensione e servono per lo più a creare alleggerimenti comici); questi delinquenti sono tutto sommato “bravi ragazzi”, che dicono la preghiera prima di mangiare, credono nella famiglia e nel sacrificio che ognuno farebbe per gli altri…un codice, il loro, che contrasta con quello del loro nuovo nemico (un testosteronico Luke Evans), cultore della precisione, che non ha nessun problema a cambiare compagni di malefatte come si cambiano i pezzi di un motore.

La pellicola procede su binari ampiamente prevedibili, snocciolando battute di memorabile sentenziosità (specie nel confronto tra Dom e Show…molto meglio quando passano ai pugni!), ma riservando un paio di buoni colpi di scena al finale. Sempre che di finale si possa parlare visto che in coda al film è già lanciato l’antagonista del prossimo capitolo (un altro divo del cinema d’azione, Jason Statham)…

Nonostante sia ad oggi il film della serie con l’incasso più alto, e benché l’aumentato budget abbia consentito di rendere ancora più spettacolari le sequenze d’azione, verrebbe da notare che si riscontra un po’ di stanchezza nell’intreccio, che non esita a “lucrare” sui numerosi riferimenti ai film precedenti, forse per dare un minimo di spessore emotivo a una storia che riserva davvero poche sorprese. Ma non è un caso, anzi; pare proprio che si tratti di una “missione compiuta” nell’assoluta convinzione che questi prodotti ad alto tasso adrenalinico e bassisimo impegno intellettuale siano il modo di vincere qualunque tipo di crisi negli incassi…

Autore: Luisa Cotta Ramosino


Share |