Settimana del 4 novembre 2018

FamilyOscar

Siamo arrivati alla terza settimana: le vostre preferenze stanno iniziando a prendere forma ma c’è ancora tempo per sovvertire i pronostici: votate!

First Man-FilmVerde

I sei anni di Neil Amstrong come astronauta della NASA fino allo sbarco sulla Luna, raccontati con molto realismo e con la piena percezione dell’alto rischio che ha comportato questa avventura. Il regista di La La Land mantiene quel tono melanconico che aveva caratterizzato il suo lavoro, premio Oscar 2017 e mette in luce il significato che ha dato a quella missione, a quel tempo contestata da molti: una sfida prometeica verso l’ignoto, che esalta le capacità dell’uomo, una sorta di rivalsa  contro un  destino caduco, caratterizzato  da morte e malattie.

Disobedience

Questo film, che narra di una contrastata relazione lesbica all’interno di una comunità religiosa (in questo caso ebrei ortodossi) può essere visto come l’ennesimo film che racconta di come l’amore fra persone dello stesso sesso venga ancora ostacolato dall’ottusità di certe credenze religiose. In realtà il film è più profondo: ci mostra un rabbino sinceramente impegnato a risolvere il problema consultando la Bibbia e al contempo rispettando i sentimenti delle persone coinvolte. Alla fine il film predica male ma almeno razzola bene.

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it