Settimana del 29 aprile 2018

Avengers Infinity War – FilmVerde

Si rivelerà molto presto un film campione assoluto d’incassi in tutto il mondo (lo si vede già dai risultati avuti in Estremo Oriente) quest’ultimo lavoro della Marvel. Si tratta di un successo meritato, non solo, banalmente, per un fattore quantitativo (gli Avengers ci sono tutti) ma per le scene impressionanti di battaglie e per un villain molto ben disegnato, che riesce a dare del serio filo da torcere ai nostri eroi

Loro 1

Paolo Sorrentino sa di essere l’ultimo regista italiano ad aver avuto un Oscar (nel 2014) e ritiene di permettersi di dividere un film in due tronconi, lasciando il racconto, alla prima uscita (la seconda sarà a maggio), largamente incompiuto. Il regista conferma il suo talento visivo e la sua ossessione per gli uomini che hanno potere ma questo primo film del dittico resta disomogeneo e la sua prima parte (molto concentrata sui vizi sessuali dei protagonisti) non è all’altezza della sua fama

Molly’s Game (Luisa Cotta Ramosino)

Anche Luisa ha scritto una recensione su questo importante film del grande sceneggiatore Aaron Sorkin, qui anche regista. La bravura dell’autore sta proprio nell’esser riuscito a scolpire un personaggio complesso e quindi reale, con la sua forte determinazione ma anche  le sue debolezze

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it