Settimana del 22 aprile 2018

Molly’s Game

La recitazione di Jessica Chastain e la sceneggiatura di Aaron Sorkin (The Social NetworkJobs, il serial The West Wing), in questo caso anche nelle vesti di  regista,  hanno garantito un prodotto di qualità. La storia è riprovevole (una ragazza mette i suoi notevoli talenti al servizio dei tavoli del poker clandestino, diventando presto milionaria) ma così non appare dallo sviluppo del racconto perché l’autore tradisce la sua ammirazione per Molly, affascinato dalla sua scalata alla fama e alla ricchezza, sia pur con qualche secondario problema giudiziario

The happy Prince –L’ultimo ritratto di Dorian Gray

Uscito di prigione, malato e sul lastrico, Oscar Wilde trascorre a Parigi l’ultima parte della sua vita. Un ritratto brutale ma sentito che Rupert Everett ha fatto degli ultimi anni del grande scrittore. Ci viene rappresentato un uomo fragile, diviso tra la volontà di rimediare ai propri errori (soprattutto al dolore causato alla moglie e ai figli) e l’incapacità di sottrarsi da certi suoi comportamenti autodistruttivi. Il film è per adulti: scene con nudità e rapporti omosessuali

Io sono Tempesta

Diciamo subito che il film non dà ciò che istintivamente ci si sarebbe aspettato. Il richiamo sia pur molto indiretto, alla condanna di Berlusconi ai servizi sociali poteva far supporre lo sviluppo di una “conversone”: la storia di un miliardario che di fronte al dovere di dover aiutare chi è senza un tetto, finisce per comprendere che anche quelle persone sfortunate hanno un grande valore.  Il risvolto è invece amaro e la "conversione" avviene nel verso opposto, lasciando a Marco Giallini il compito di mattatore assoluto, senza antagonisti

Contromano

L’intento iniziale è lodevole, dal momento che Antonio Albanese spezza una lancia a favore dell’integrazione razziale ma l’attore/sceneggiatore/regista tradisce la sua intenzione di voler insegnare qualcosa al pubblico e diventa il mattatore assoluto della storia, tradendo l’impegno iniziare di valorizzare aspirazioni e desideri di chi è un immigrato.

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it