Settimana del 25 febbraio 2018

Laura, una vita straordinaria / SerieOro

Il 12 maggio 2013 papa Francesco ha proclamato santa Laura Montoya Upegui, la prima santa Colombiana.
TV2000 ha iniziato a trasmettere la telenovela che riscotruisce la vita di questa donna che ha combattuto, fra mille difficoltà, per ciò che ha compreso essere la sua vocazione: portare il Vangelo alle popolazioni indios. Si trattò di una giusta intuizione, sicuramente ispirata, perché proprio l’aver organizzato iniziative missionarie costituite da sole donne, rese più facile la conversione delle popolazioni indigene, abituate a vedere negli uomini bianchi solo dei violenti conquistatori

La forma dell’acqua

Le 13 candidature all’Oscar di questo film, dopo  i 12  vinti lo scorso anno da La La Land, sembrano tradire una certa tendenza a  preferire il racconto favolistico. Guillermo del Toro sviluppa una tesi ben precisa: mette sotto accusa il razzismo e certe discriminazioni della società americana degli anni ’50 ma nel far questo travolge nelle sue accuse anche la famiglia, vista come una istituzione che diffonde  una mentalità reazionaria e limita la libertà dei singoli.

A casa tutti bene

Muccino ci riprova. Dopo L’ultimo bacio e Baciami  ancora,  ecco di nuovo  uomini e donne, questa volte di tutte le età, che si trovano a fare i conti con i propri sentimenti e i legami familiari. Le conclusioni di Muccino sono improntate a un grande pessimismo: l’uomo e la donna non sono adatti a una relazione stabile, perché desiderosi solo di riprodurre all'infinito il momento unico e irripetibile dell’innamoramento iniziale

Buona lettura dalla Redazione di

www.familycinematv.it